Perchè si puo’ vendere marijuana legale?

Ora si può comprare o vendere la canapa legale. La così detta cannabis light è diventala legale a seguito della pubblicazione della legge 242 del 2016, che fissa a 0,2% il limite massimo del THC presente nella pianta con una tolleranza fino allo 0,6% per le varietà ammesse iscritte nel Catalogo comune delle varietà delle specie di piante agricole (ai sensi dell’articolo 17 della direttiva 2002/53/CE del Consiglio, del 13 giugno 2002) le quali non rientrano nell’ambito di applicazione del testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope.

I requisiti che il prodotto deve avere per non essere considerato droga e quindi legale è avere una percentuale di THC inferiore allo 0,5% ed essere una varietà certificata da apposita tabella della comunità europea che riporta tutte le specie agricole coltivabili nella comunità europea tra cui la canapa sativa.

Va da se che se un prodotto agricolo è legalmente coltivato, in mancanza di norme dettagliate,  è da considerare legale anche tutta la sua filiera di trasformazione e immissione sul mercato.

Le destinazioni d’uso previste per la canapa industriale sono ben riportate nella legge 242 del 216, leggete un po’:

2. Dalla canapa  coltivata  ai  sensi  del  comma  1  e'  possibile
ottenere: 
    a) alimenti e  cosmetici  prodotti  esclusivamente  nel  rispetto
delle discipline dei rispettivi settori; 
    b) semilavorati, quali fibra, canapulo, polveri, cippato,  oli  o
carburanti, per forniture alle industrie e alle attivita' artigianali
di diversi settori, compreso quello energetico; 
    c) materiale destinato alla pratica del sovescio; 
    d) materiale organico destinato  ai  lavori  di  bioingegneria  o
prodotti utili per la bioedilizia; 
    e) materiale finalizzato alla fitodepurazione per la bonifica  di
siti inquinati; 
    f) coltivazioni dedicate alle attivita' didattiche e dimostrative
nonche' di ricerca da parte di istituti pubblici o privati; 
    g) coltivazioni destinate al florovivaismo. 
  3. L'uso della canapa come biomassa ai fini energetici di cui  alla
lettera  b)  del   comma   2   e'   consentito   esclusivamente   per
l'autoproduzione energetica aziendale, nei limiti e  alle  condizioni
previste dall'allegato X alla parte quinta del decreto legislativo  3
aprile 2006, n. 152, e successive modificazioni. 

I Benefici dell’olio di canapa

L’olio di canapa che viene ricavato dai semi della pianta stessa , ha notevoli proprietà è da sempre usato grazie a capacità terapeutiche per l’essere umano come un naturale rimedio per molti disturbi e malanni, utilizzato sia dalla medicina...

Come la Canapa legale può diventare un’altra grande eccellenza italiana

La canapa legale in economia rappresenta un ritorno al passato, un glorioso e fruttoso. Prima della seconda guerra mondiale, fino al 1940 l’Italia dedicava alla coltura della canapa 90mila ettari del proprio territorio. Veniva prodotta più canapa di quanto se ne...

Perchè si puo’ vendere marijuana legale?

Ora si può comprare o vendere la canapa legale. La così detta cannabis light è diventala legale a seguito della pubblicazione della legge 242 del 2016, che fissa a 0,2% il limite massimo del THC presente nella pianta con una tolleranza fino allo 0,6% per le varietà...

Che cosa è la cannabis Light

Cos'è la cannabis light? Semplice una canapa a contenuto legale di THC, che non provoca effetti psicoattivi, ma garantisce effetti rilassanti grazie alle concentrazioni rilevanti di CBD, ovvero il principio attivo medicale della cannabis. I primi prodotti disponibili...